Luglio 2011 on the road -11-

8-7-11, SANTA FE (New Mexico)

Santa Fe segna un cambio di registro netto, rispetto ai centri che
l’hanno preceduta sulla Route 66.
Le strade sono improvvisamente animatissime, scomparse d’incanto le
vetrine vuote e le insegne semistaccate. Invece è tutto un susseguirsi
di vetrine alla moda, gallerie d’arte (a volte presunta…),
jazz-cafè and so on. A Santa Fe si viene per spendere.
Si beve ovunque, ed è difficile che chi vi serve in un qualunque locale
vi lasci a lungo il bicchiere vuoto.

Mario Conti

Share

Lascia un commento