Dove alloggiare

foto10

 

IL   MITICO MOTEL6

Il Motel6 e’ la catena di motel storica negli USA, adesso e’ stata acquistata dalla Accor francese e sono in corso ampie ristrutturazioni.

Era il piu’ diffuso ed economico comparato alle altre catene nazionali mentre i motel locali riuscivano ad essere piu’ a buon mercato ma con qualita’ quasi sempre molto piu’ scarsa.

Non serve colazione ma c’e’ solo un caffe’ al mattino nella reception pero’ ha un numero gratuito da chiamare per le prenotazioni. Distribuisce una utile brochure con le mappe per raggiungere ogni motel, prezzi e servizi.

Stanza doppia da 45 $ a 90$ dipende dal posto.  Si paga qualche dollaro per connessione Wi-Fi

Da consigliare se non si hanno troppe pretese (la pulizia e la sicurezza sono garantite) e se ci si ferma solo poche ore per dormire.

Super8 logo

Motel SUPER8

E’ una catena piu’ recente della precedente ma anch’essa molto diffusa e leggermente piu’ cara ($60 – $100). Serve una piccola colazione ma spesso ha la macchina per il caffe’ in camera. Anche qui c’e’ la brochure con le locazioni e le mappe. Le stanze sono meno spartane del Motel6, decisamente un ottimo rapporto qualita’/prezzo. Ottimo Wi-Fi gratuito.

 

Hampton Inn

E’ proprieta’ della Hilton ma non spaventatevi, costa piu’ dei precedenti ma con poco piu’ di $100 ci si toglie il pensiero. Non e’ diffuso cosi’ capillarmente cone gli altri ma vicino alle citta’ si trova, sempre  consultando l’elenco on line. le stanze sono ampie e curate, la colazione ……piu’ accettabile….. insomma per una serata di lusso (????) ci puo’ stare.

Adesso l’elenco potrebbe continuare all’infinito ma lascio a voi il piacere di cercarli ed ai consigli di chi gia’ ci e’ stato.

Diverso e’ il discorso se volete cercare i tipici motel e hotel che hanno fatto la storia della Route 66, almeno quelli che sono rimasti. Avremo tempo di parlarne, se vi interessa entrare a fondo nello spirito della Mother Road.

Ve ne cito uno solo……tanto per capirci

Share

Commenti

Dove alloggiare — 4 commenti

  1. Ciao!
    Riguardo ai pochi Motel rimasti lungo la 66, è vero che non occorre prenotare (se si parla di un viaggio da fare a giugno)? Penso che prenotare tutto in anticipo tolga totalmente il gusto dell’avventura…
    Grazie

  2. Mentre lungo la strada non c’e’ nulla di meglio che alloggiare nei Motel (vi ho dato gia’ qualche dritta in merito), nelle citta’ grandi esiste una ottima alternativa per le famiglie. Si stratta di Extended Stay o anche Homestead (sono le stesse)
    http://www.extendedstayhotels.com/

    Costano poco di piu’ di un Motel ($ 70- $100) ma la stanza e’ dotata di un angolo cottura con frigo (enorme), fornelli, micro, macchina caffe, piatti, posate, ecc. Insomma come a casa (Homestead). Ci si fa la colazione al mattino e magari si prende qualche piatto pronto nei ristoranti e si cena a tavola in famiglia. Io mi faccio anche qualche lussuosa spaghettata quando sono in crisi d’astinenza.
    Date un’occhiata al sito, ci sono filmati molto esplicativi. Io ci vado spesso a Chicago.
    Si puo’ anche affittarlo per una notte o due.

Lascia un commento