Partiamo !!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ difficile restare lontani dalla Route 66 una volta che la si e’ assaggiata.

Siamo appena tornati dall’ultimo viaggio ma gia’ stiamo progettando altre avventure lungo la Mother Road.

Rispondi sinceramente a queste domande:

 
Se:

  • trovi che 5.000 Km in dieci giorni non siano poi tanti

  • non resisti a scoprire dove porta una strada

  • sei maggiorenne all’anagrafe ma vuoi ancora crescere

  • ti sei rotto delle “solite cose” di tutti i giorni

  • pensi che il Club Mediterranee vada bene solo per “cuccare”

  • non ti basta “vedere” ma vuoi anche “capire” e “toccare con mano”

  • pensi di non aver bisogno di un “animatore” per divertirti

  • ami incontrare la gente vera nei posti veri, non gente falsa in posti finti

  • dopo un giorno hai gia’ voglia di vedere un altro posto

  • riesci a sentirti bene solo con le persone “giuste”

  • hai visto troppi film Western da piccolo

  • pensi che il deserto sia meglio frequentato di Piazza Affari

 SIGNIFICA CHE SEI MATURO PER LA ROUTE 66.

 ANCHE SE TIENI FAMIGLIA ED HAI LA BARBA GIA’ BIANCA COME NOI,

SCAPPA SULLA MOTHER ROAD VERSO LA CALIFORNIA !

 Se sei anche un inguaribile individualista e ti piace scoprire il mondo da solo, hai tutta la nostra solidarieta’ e conta su di noi.

Fai come vuoi ma …       ESCI DAL BRANCO !!!!!

 

cropped-1520705_583287151744539_352765063_n.jpgLinus SixtySix

Share

Commenti

Partiamo !! — 20 commenti

  1. Ciao a tutti, sono Roberto da Roma, intanto complimenti per il sito, poi stò pianificando per agosto 2016 viaggio sulla Route66 (15gg) gli USA li conosco, ma più cerco di documentarmi su questo viaggio più mi vengono dubbi…:-( Nello specifico viaggerei con mia moglie e mia figlia (13 anni) quindi primo dubbio è se adatto a questa “platea”. Secondo io sono abituato a girare gli USA con navigatore, ma leggo che anche se aggiornati gli attuali Nav sulla route66 non sempre danno indicazioni (non vorrei perdermi). Quindi vorrei capire con voi quali sono i Vostri suggerimenti in merito. Grazie

    • Ciao Roberto, probabilmente gran parte dei tuoi dubbi li trovi risolti scorrendo con pazienza il sito, in genere li hanno gia’ avuti e risolti altri. Comunque la strada e’ molto piu’ sicura di quelle italiane, in tutti i sensi, ci sono guide dettagliate e cartelli ad ogni incrocio. Quindi tranquillo !
      Ti consiglio di seguirci su Facebook per interagire con gli altri viaggiatori in tempo reale, cerca “Route 66 Association in Italy”. io sono “Linus SixtySix”.
      Buona strada a te
      Linus

  2. Salve a tutti, sono nuovo ed ho un sogno, percorrere la Route su un Harley con mia moglie.
    Pensavamo di farlo in giugno 2015 . Come periodo potrebbe essere adatto??
    Mi chiedevo se valeva la pena percorrerla fino Santa Monica , perché ci sono già’ stato e non mi ha scucitato un particolare interesse.
    Preferirei fermarmi a Las Vegas .
    Grazie per l’aiuto che mi darete.

  3. Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto. Provo molto imbarazzo a descrivermi (se non vergogna) perchè ho vissuto nei sogni, nei desideri ma ho sempre avuto paura di concretizzarli. Tra questi c’è sempre stato il sogno di percorrere la route66. Ho tutto il mese di gennaio prossimo libero e non voglio sprecare altro tempo, per questo ho deciso di iniziare, finalmente, da Kerouac. Ho 41anni sono solo e mi piacerebbe ricevere consigli su come affrontare questo viaggio. Il massimo sarebbe farla in bici ma temo che sia un’ulteriore difficoltà in aggiunta alle tante, tra cui la non conoscenza della lingua. Se qualcuno può aiutarmi gliene sarei grato. Ovviamente sarei ancora più contento se ci fosse un viaggiatore che percorre “la strada” nel mio stesso periodo.

    • Ciao Fulvio, nessun imbarazzo, viaggiatori si diventa non si nasce naturalmente.
      Purtroppo non mi sento consigliarti la Route 66 in Gennaio e men che meno in bici senza una auto di supporto. Il clima lungo la strada e’ pessimo in inverno almeno per i primi tre quarti, diciamo quasi in California.
      Le giornate sono corte, viene buio alle 17, insomma secondo me e’ sconsigliabile affrontare i 4.000 km di strada da Novembre sino a fine Aprile, questo anche in auto anche se naturalmente e’ percorribile.
      Seguici su Facebook cercando la “Route 66 Association in Italy” e troverai altri spunti ed amici che ti potranno dare altri consigli.
      Saluti
      Linus

  4. noi(mia moglie ed io) partiamo il 29 agosto da Roma per Chicago e torniamo il 13 settembre. Abbiamo usato AirLingus con scalo a Dublino. Ed al canonico tour della route 66 abbiamo deciso di aggiungere Memphis (incastrata tra St.Louis e Tulsa). appena risolviamo il dubbio amletico sul Kit Carson Trail il programma è quasi pronto. chi capita in quei giorni sulla nostra strada?

    • ti consiglio se vai a Memphis di visitare anche Nashville, ci sono tantissimi locali dove fanno misica dal vivo, sono 3 ore di macchina.
      Se volete consigli … a disposizione ho vissuto x lavoro in Alabama per 3 anno.
      Ciao

  5. Ciao amici, mi sono iscritto da poco.
    Sito bellissimo!!!
    Mia intenzione è partire a inizio Settembre in due.
    Non riesco a capire se conviene arrangiarsi a prenotare separatamente volo, auto e motel; o se prendere un pacchetto già completo aereo+macchina..
    qualche consiglio? grazie mille.

    • Grazie per i complimenti ma non sono per me. Qui tutti contribuiscono con consigli ed esperienze.
      Arrangiarti o comprare il pacchetto ? Dipende da come te la cavi a prenotare in rete, come conosci la lingua e se ti diverti a gironzolare sul web. Qui trovi dritte e spunti per farlo.
      La differenza e’ spesso nei costi, chi lavora per te si deve pagare ma non e’ detto. Fai un giro sui siti delle compagnie aeree /Air France, British, Lufthansa ecc.) e fatti un’idea. Considera che meno casino fai con gli scali e meno spendi nel senso che se arrivi e riparti dallo stesso aeroporto spendi meno.
      Poi fai shopping in giro su hertz, Avis, National …. ecc. per l’auto e ti fai un’idea. Considera sempre le assicurazioni complete, noi siamo extracomunitari da quelle parti e lo stato italiano non ci protegge.
      A questo punto…… vedi in giro se qualche pacchetto e’ conveniente……
      Facci sapere.
      Linus

      • troppo gentile Linus.
        sono molto disinvolto online.. e ho bazzicato dappertutto. ho trovato una buona offerta (purtroppo 1 scalo non me lo toglie nessuno partendo da Milano) a Eur 520 andata e ritorno da Chicago.
        Più volo interno da LosAngeles a chicago a Eur 98.
        Per l’auto pensavo di non prenotarla online, ma di sceglierla direttamente la appena sbarcati a Chicago.
        che ne dici?
        un saluto.. e grazie ancora per i consigli
        Luca

      • Fatto! preso i biglietti volo intercontinentale! La macchina la prenderò la.
        e soprattutto… voglio dormire nei motel che trovo per strada, senza prenotazioni!
        rischio troppo secondo voi?

    • Era un po che mancavo dal sito, causa malattie,incidenti, paternità … ma la vita è uno strano viaggio, ed eccomi di nuovo qui.

      Premessa doverosa Luca, ma per rispondere alle tue domande posso dirti di aver percorso 4700 km in 15 gg, vedendo la R66, la Monument valley, Las Vegas ed altri istanti indimenticabili.

      il tutto prenotando day by day, tra tornadi e tramonti.

      In bocca al lupo per il viaggio

  6. Grande Madre… stiamo arrivando! Mi sono appena iscritto a questo sito e il 13 giugno abbiamo l’aereo per Chicago. Saluto tutti i membri del gruppo, siamo una coppia di matti che percorreranno su un Harley noleggiata la mitica strada fino a Los Angeles, abbiamo organizzato tutto da casa prenotando i voli e gli hotel lungo tutto il percorso ma vorrei chiedere una cosa a Linus (che mi sembra di aver capito che è il capo della “baracca”), ho acquistato appositamente un navigatore Garmin con mappa USA, come faccio ad impostare SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la Route 66 da hotel a hotel? Ad esempio, la notte del 15 sul 16 giugno alloggeremo a Saint Louise per poi arrivare a Springfield, vorrei impostare il navigatore dall’Italia conoscendo gli indirizzi degli hotel. Dici che si può fare? Perdona la pazzia ma cerco di preparare più cose possibili prima del 13 giugno! Grazie e Rock and Roll \m/

    • Non ho grande simpatia per i navigatori comunque non temere, il percorso e’ sempre ben indicato con i cartelli e magari ti possono servire indicazioni all’arrivo per trovare il Motel (spero che non avrai prenotato hotel, non usa in America tra i viaggiatori). Fai bene a preparare tutto ma…. lascia sempre spazio all’improvvisazione ed all’avventura. Piuttosto prendi una buona guida, io consiglio EZ66, perche’ la 66 ha cambiato percorso diverse volte in alcuni tratti (i famosi riallineamenti) e dovrai scegliere la strada piu’ interessante. Non e’ difficile in ogni caso. Buona strada !

    • Eagle Rider amico mio… ma hanno già aumentato i prezzi dei noleggi. A novembre il giornaliero per una HD Electra Glide era 99 dollari e adesso se non erro è 129 dollari. Hanno il monopolio del noleggio moto, ci sono molte marche su cui orientarsi.

    • Io normalmente viaggio in solitario, o max con n’altra persona. Poi il viaggio sulla mother road è un qualcosa di veramente particolare secondo me, quindi bisogna scegliere, come già hanno consigliato in molti su questo sito, la compagnia giusta. Io spero di farlo l’anno prox o tra 2 anni max, perchè voglio farlo in tutta tranquillità, fermarmi quando, quanto e dove voglio….ed ovviamente non in auto, ma in sella ad una mitica Harley. Peccato che portare la mia sarebbe un casino. dovrei farlo con un altro motociclista, ma non sò se si tirerà indietro all’ultimo moemnto.

Lascia un commento