Foto Album

Apri l’album fotografico della Route 66

Share

Commenti

Foto Album — 6 commenti

  1. Penso una cosa, Linus. Pazienza e tempo permettendo, il sito dovrebbe avere un album suo, magari affiancato ad uno o più linkati come questo di Coppermine. Questo perchè il visitatore medio, dopo essere stato trasferito su un altro sito (di cui tu non puoi controllare la qualità), quando si accorge che deve compilare dei dati per registrarsi non sa bene a cosa, 4 volte su 5 rinuncia e se ne va.
    Il tuo sito è un riferimento assoluto, e il gestire tutti materiali foto-video “suoi” rafforza.

    • Grazie Mario, i tuoi suggerimenti sono sempre precisi e preziosi, vedo di chiarire anche agli altri amici la tematica dei foto album.

      Come sai il sito era partito con ambizioni non troppo spinte ma poi e’ andato crescendo a dismisura sia nei contenuti che negli iscritti, la struttura ha scricchiolato ma ci ho messo puntelli, ho raddoppiato le risorse a disposizione ma ormai stanno scarseggiando di nuovo. Nessun problema ma e’ solo per spiegare alcune incongruenze che io per primo avverto ma non sempre si possono tamponare.
      Avevo previsto un foto album per ogni iscritto all’interno del suo profilo e mi sembrava sufficiente per alcune immagini di viaggio ma poi tu, Mirella, Sebastaano e Paola e tanti altri hanno mandato contributi belli e preziosi che pero’ la struttura reggeva a fatica. L’ho rabberciata in qualche modo ma non ero soddisfatto.
      Purtroppo WordPress non prevede una gestione piu’ raffinata dei diari di viaggio a meno di non fare rischiose modifiche alla struttura e renderlo incompatibile con i futuri release, meglio di no.
      Allora sono stato costretto ad affiancare al sito un altro specificamente adatto alla gestione delle immagini, Coppermine appunto.
      Funziona bene ma non si integra con WordPress quindi e’ necessario iscriversi di nuovo.
      Ci stanno, ci sto lavorando ma ogni ambiente e’ geloso dell’altro e nessuno vuol perdere la propria indipendenza quindi e’ dura farcela senza andare incontro a probabili disastri del sistema. Il sito di test, il gemello, e’ gia’ scoppiato tre-quattro vole eheheheheeheheh.
      Chiedo scusa se vi annoio con questi dettagli tecnici ma trattandosi di un sito orgogliosamente non commerciale e’ giusto che ognuno degli utenti si renda conto delle problematiche e del lavoro che c’e’ dietro anche quando i risultati non sono come si vorrebbe.
      Comunque Mario una cosa me l’hai fatta capire e te ne sono grato.
      Io ho ingenuamente lasciato il nome del pacchetto Coppermine nella testata ed in effetti ad un visitatore inesperto puo’ dare limpressione di un altro mondo e giustamente non avere voglia di entrarci.
      Assolutamente falso, il fotoalbum e’ parte integrande del nostro sito “on the road” e cosi’ ho sostituito la testata con qualcosa di piu’ amichevole. Diciamo che e’ una sezione del sito principale solo che per accedervi bisogna registrarsi di nuovo, chiedo scusa ma al momento non riesco a fare di meglio.
      Bene Mario…… esaurita questa sbrodolata che credo fosse doverosa, inizieremo a parlare dei progetti di viaggio……. finalmente.
      Linus
      Webmaster…… on the road

  2. Scusa Roberto, forse non mi ero spiegato bene. Il foto album e’ uno spazio generale e non personale.
    Tu devi andare sul tuo profilo (clikka sul tuo nome !) e troverai tra l’altro Album. Qui puoi caricare le tue foto ed i commenti. Attenzione perche’ 1 Gbyte e’ tanto per ogni foto, riduci le dimensioni a 800×600 perche’ in ogni caso verranno visulaizzate con quelle dimensioni.
    Se non ci riesci mandamele e le pubblico io.

  3. Ho sbaglio io, sennò l’album fotografico risulta quasi vuoto.
    Sono tornato a casa dopo aver percorso (ford focus) in 14 giorni la 66, cercando di fare il più possibile la vecchia strada; non sempre lo è. Abbiamo, ero con moglie, fatto solo un disgresione da Santa Rosa a Santa Fe saltando il pezzo fra Santa Rosa e Albuquerque (sulla carta avevo solo la interstate!). Poi sono rimasto in USA altri 32 giorni. Ho scattao migliaia di immagini che sto lentamente controllando. Sono pensionato e mi occupo di fotografia da oltre 20 anni. Mi sento un vecchio Hippy, ho avuto contatti con una comunità.

Lascia un commento