Il percorso

Il percorso completo della Route 66, miglio dopo migliomap-of-route-66-117.jpg

Share

Commenti

Il percorso — 10 commenti

    • Bene non me lo ricordo,ma da flagstaff a tusayan (localitá più vicina al g.c.) sono almeno 200km. Ti servono comunque almeno tre giorni per tutto il giro “ad anello”. Io ho dormito a holbrook ( proveniendo da albuquerque) e, dopo aver visitato foresta pietrificata painted desert e cratere del meteorite a winslow, sono andato direttamente a tusayan all’ingresso del parco del grand canyon in tempo per vedere il tramonto al mother view point. Il giorno dopo mattinata per vedere bene il canyon e il fiume in altri posti lontano dalla confusione dei viaggi organizzati che confluiscono tutti nello stesso posto mother view point e da cui non si vede il fiume). Poi si torna indietro verso est circa 150 km e si entra nella nazione navajo e ho dormito a tuba city, in cui non c’é niente solo deserto, ma é a 150 km da page per horse shoe bend e antelope canyon. Il giorno dopo tutto dedicato alla monument valley che dista circa 1 ora di macchina. Poi dormito a kayenta. Il giorno dopo a flagstaff che da kayenta dista circa 200km. Puoi fare anche il giro al contrario, cioé da holbrook vai direttamente alla monument valley e poi al g.c., poi a flagstaff. Occhio che questi sono gli unici punti della route in cui abbiamo prenotato con largo anticipo causa alta stagione e poche accomodations e i posti piú cari in assoluto. Ciao

  1. SALVE A TUTTI. Vorrei percorrere la mitica route 66 ma sono un novizio.Come organizzarmi?
    1)Da dove partire?
    2) Quale mese è piu idoneo e distensivo?
    3) in macchina o moto o in comitiva?
    4) Dove poter dormire?
    5) Rischi?
    6)furti?,
    7)aggressioni?
    8),stupri?
    9),rapine?
    10), morsi di serpenti?
    11), scorpioni?
    12), mancanza acqua?,
    13)gasolio?
    Beh, ho visto il film, “le colline hanno gli occhi”, girato proprio in quelle vicinanze e sinceramente non sono tranquillo.
    14) conviene portare donne e bambini?
    15) Si transitano zone disabitate o quasi sempre zone di città?
    16) Quelle strade dove hanno girato il film “DUEL”, belle,desertiche, con captus, che starde sono?
    17 ) che bello il new messico? o sbaglio?

    PER FAVORE DATEMI DRITTE A TUTTI, TUTTI , I PUNTI DI CUI SOPRA.

  2. Tra NY e Springfield Illlinois, immagino, non mancheranno le cose da vedere, dipende che strada vorrai fare, Sono zone boscose molto verdi e…. anche umiducce…. insomma avrai capito che fatico a mostrare entusiasmo.
    Ho specificato Springfield Illinois perche’ ogni stato ha una citta’ con quel nome e percio’ gli autori dei “Simpsons” cercando di dare un respiro ampio alle loro storie le hanno ambientate a Sprinfield…… Piccola chicca… sull’America.
    Personalmente lascerei perdere, prenderei un volo per Chicago e ne uscirei senza perdere tempo….. ma…. lungo la Mother Road vige la regola di poter sbagliare ognuno a modo suo. E va rispettata
    🙂

  3. ciao dovrei partire il 12 agosto ma ho volo su new york quindi salterei chicago, già vista e gia fatto colazione al caffè inizio 66, e mi dirigerei verso springfield. ho 17 gg disposizione, avete qualcosa da consigliarmi tra nw e springfield ? viaggio in auto con moglie e figlio 16 anni dopo aver già fatto triangolo east, canada, california , florida.
    grazie a tutti

  4. Vi auguro buona strada !!!!
    Come avrete visto il percorso e’ molto lungo e attraversa zone climatiche differenti ma direi che nel vostro epriodo non dovreste trovare basse temperature. Magari un po’ di pioggia, vento (Chicago e’ molto ventoso) ma nel complesso soffrirete piu’ il caldo che il freddo.
    Quindi abbigliamento leggero e una felpa…. non si sa mai.
    Anche perche’ dovrete maneggiarlo molte volte e quindi vi conviene ridurlo, tanto non ci sono occasioni mondane lungo la Mother Road. Scarpe comode…. mi raccomando
    Linus

  5. molto interessante.. noi partiremo x la route il 25 agosto e avremo 3 settimane per percorrerla tutta, con evenutali deviazioni… qualcuno ha un’idea del clima? non so se portare solo cose leggere o anche jeans e maglioni…

  6. Per chi ha usato Google Earth tutto dovrebbe essere facile. Con il puntatore del mouse potete muovere la mappa e con la rotella ingrandire o ridurre. Un doppio Click su un segnaposto vi porta direttamente sul luogo.
    Non confondete le interstate tipo I-55 o I-40 con la Route 66 che spesso ci scorre vicina ma che entra nei paesi e nella vita locale.
    Buon viaggio

Lascia un commento